THERMACARE® per i dolori mestruali

per il trattamento dei dolori mestruali

Le fasce autoriscaldanti ThermaCare® per i dolori mestruali rilassano gli spasmi muscolari e alleviano il dolore nel basso ventre in modo rapido ed efficace. Grazie alla loro vestibilità ergonomica, le fasce autoriscaldanti ThermaCare® per i dolori mestruali si adattano a ogni movimento e consentono di avere giornate più rilassate con meno crampi addominali, anche fuori casa.

  • 8 ore di calore terapeutico in profondità

  • Fasce sottili, confortevoli, discrete e inodori

  • Vestibilità ergonomica

  • Adattamento flessibile ai movimenti

COME SI USANO LE FASCE AUTORISCALDANTI THERMACARE® PER I DOLORI MESTRUALI?

  • 1

    Aprire la confezione ermetica ed estrarre la fascia autoriscaldante ThermaCare® immediatamente prima dell’uso. Nel momento in cui entrano in contatto con l’ossigeno, le celle di calore iniziano a riscaldarsi.

  • 2

    Rimuovere la pellicola protettiva dalla superficie adesiva.

  • 3

    Applicare la fascia autoriscaldante sotto gli slip, in modo che copra la pelle al di sotto dell’ombelico.
    Suggerimento: Per evitare sensazioni di calore sgradevoli, si consiglia di non indossare mai la fascia autoriscaldante direttamente sotto una cintura molto stretta.

  • 4

    Le fasce autoriscaldanti ThermaCare® per i dolori mestruali sono confortevoli e discrete da indossare e non sono visibili dall’esterno.

Dopo circa 30 minuti, la fascia autoriscaldante raggiunge la temperatura terapeutica di circa 40 °C, che rimane costante per il resto del periodo di trattamento indicato. Le fasce autoriscaldanti ThermaCare® per i dolori mestruali offrono un calore profondo, costante e lenitivo per almeno 8 ore.

QUANDO SI POSSONO USARE LE FASCE AUTORISCALDANTI THERMACARE® PER I DOLORI MESTRUALI?

Sin dai primi segni di dolore è possibile combattere in maniera tempestiva i primi segni di dolori mestruali nel basso ventre con il calore terapeutico.

Non usare le fasce autoriscaldanti su pelle lesa o danneggiata, lividi e rigonfiamenti o in parti del corpo non sensibili al calore e con creme o unguenti medicati, cerotti o altre fonti di calore.

INFORMAZIONI SUL PRODOTTO

  • Istruzioni per l’uso

    La particolare tecnologia utilizzata fa sì che ciascuna fascia autoriscaldante possa essere utilizzata una sola volta, per 8 ore. Trascorso questo tempo, non è possibile riattivare il prodotto, che deve essere adeguatamente smaltito nei rifiuti domestici. In nessun caso è consentito riscaldare i prodotti ThermaCare® in forno o forno a microonde, poiché le fasce autoriscaldanti per i dolori della schiena potrebbero prendere fuoco!

  • Formati disponibili

    Le fasce autoriscaldanti ThermaCare® per i dolori mestruali con 10 celle di calore sono disponibili in confezioni da 2 pezzi.

COME FUNZIONA LA TERAPIA DEL CALORE DI THERMACARE®?

Le celle delle fasce autoriscaldanti ThermaCare® contengono un mix di ingredienti naturali: granuli di ferro, sale, carbone attivo e acqua. Una volta aperta la confezione, i granuli di ferro si combinano con l’ossigeno dell’aria generando così il calore terapeutico profondo di ThermaCare®.

Dopo una fase di riscaldamento di circa 30 minuti, i prodotti ThermaCare® raggiungono la temperatura terapeutica ideale di circa 40 °C. Il rivestimento dei prodotti ThermaCare® regola il rilascio continuo di calore e veicola il calore direttamente verso la parte indolenzita. Il calore terapeutico riesce così a penetrare in profondità nel muscolo contratto e negli strati tissutali per il tempo di trattamento necessario e ad alleviare efficacemente il dolore nel punto in cui si è originato.

DOMANDE FREQUENTI

Le fasce autoriscaldanti ThermaCare® per i dolori mestruali possono essere riutilizzate?

ThermaCare® è concepito come dispositivo per la terapia del calore, per alleviare il dolore e rilassare i muscoli tesi in maniera efficace e prolungata. La particolare tecnologia utilizzata fa sì che ciascuna fascia autoriscaldante possa essere utilizzata una sola volta. I prodotti ThermaCare® si attivano con l’ossidazione. Una volta aperta la confezione ermetica, gli ingredienti reagiscono all’ossigeno nell’aria e si autoriscaldano. Conclusa l’ossidazione, non è possibile riattivare il prodotto.

Con quale frequenza vanno usate le fasce autoriscaldanti ThermaCare® per i dolori mestruali?

Le fasce autoriscaldanti ThermaCare® devono essere indossate per un massimo di 8 ore nell’arco di 24 ore, per non più di 4 giorni consecutivi.

Come funzionano le fasce autoriscaldanti ThermaCare® per i dolori mestruali?

L’applicazione di calore locale riduce la tensione muscolare e rilassa i muscoli addominali, diminuendo il dolore causato dagli spasmi muscolari. Il calore è anche in grado di aumentare la circolazione sanguigna pelvica, eliminando così la ritenzione locale di sangue e liquidi corporei e riducendo congestione e gonfiore, in modo da diminuire il dolore provocato dalla compressione dei nervi.

Perché le fasce autoriscaldanti ThermaCare® per i dolori mestruali sembrano più calde quando ci si siede o ci si piega?

Quando le celle di calore premono sulla pelle, il calore può risultare più intenso.

Se l’aumento della pressione di contatto è prolungato nel tempo, per esempio se si indossa una cintura troppo stretta o se l’elastico della gonna o dei pantaloni si trova direttamente in corrispondenza delle celle di calore, il rischio di irritazione o ustioni cutanee potrebbe incrementare. Si consiglia un abbigliamento comodo quando si utilizzano le fasce autoriscaldanti ThermaCare® per i dolori mestruali durante le mestruazioni.

Avvertenze

Chiedere il parere del medico prima dell’uso circolazione, malattie cardiache, artrite reumatoide e gravidanza.

Interrompere l’uso e consultare un medico qualora:

  • Il dolore aumentasse o rimanesse invariato dopo 4 giorni
  • Si notasse fastidio, irritazione, bruciore, gon¬fiore, arrossamento o qualsiasi altro cambiamento persistente a livello della pelle nella zona dove si è indossato il prodotto

ALTRI PRODOTTI DELLA LINEA

Thermacare® è un dispositivo medico CE - 1639. Leggere attentamente le avvertenze o le istruzioni per l’uso.
Autorizzazione alla pubblicità del Ministero della Salute del 22/11/2021.